Una passeggiata per l’Ortica

Un quartiere lungo 400 metri. È questa la distanza dalla fine del Cavalcavia Buccari al Ponte dell’Ortica, ovvero un semplice passaggio pedonale che scavalca i binari. Oltre alle piccolissime dimensioni, è proprio la ferrovia a caratterizzare l’urbanistica e la storia dell’Ortica, diventandone parte del paesaggio da qualunque veduta lo si guardi. Fino agli anni ’30 il quartiere ospitava la stazione di Lambrate, oltre a una serie di svincoli ferroviari e il deposito delle locomotive. Oggi…

Per continuare a leggere clicca qui. E non dimenticare di iscriverti alla newsletter, è gratis!

Pubblicato da Duemila Parole

Una newsletter settimanale su Milano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...